FORGOT YOUR DETAILS?

il donatore

Ho disegnato un bozzetto per la realizzazione di un’opera semplice che permetta di individuare ed interpretare velocemente la simbologia in essa contenuta. L’opera mostra una figura umana (il donatore) con le braccia sollevate e la testa inclinata verso l’alto come ad osservare una goccia sostenuta dalle proprie mani. La goccia tra le mani rappresenta il sangue (la vita). Il cuore rovesciato tra le braccia rappresenta il gesto della donazione. Il cuore circoscritto nel torace rappresenta la bontà del donatore. La goccia racchiusa tra le gambe rappresenta il passaggio del sangue (della vita). Osservando l’opera ed immaginando una linea di simmetria che divide la figura dall’alto verso il basso si individua il profilo di due persone (donatore e ricevente) che unendosi per le mani simboleggiano uno scambio di doni (di sangue), così formando l’immagine del donatore con la propria simbologia. L’opera non ha un fronte e un retro e quindi è interpretabile da entrambi i lati, la simbologia è visibile da tutti i punti di osservazione, come ad indicare un ciclo che si ripete all’infinito.

Materiali e dimensioni:
1) Marmo rosso di Verona.
2) Opera realizzata per fusione materiale consigliato bronzo lucidato.
3) Opera realizzata per forgiatura a mano materiale consigliato acciaio inossidabile 316 lucidato

Dimensioni consigliate:
Altezza: cm 270 circa.
Laghezza cm 75 circa.

382

1017