FORGOT YOUR DETAILS?

un donatore

Materiali pensati dall'autore: Ceramica, acrilico, lamiera in ferro.
Dimensioni ritenute ottimali: 130x175 cm circa.
Con questo lavoro l'autore riflette sull'importanza della donazione di sangue e immagina un donatore come una lampadina che, accendendosi illumina tutto ciò che si trova attorno.
L'opera è composta da cinque lamiere in ferro arrugginito, rettangolari, ogni lamiera avrà le dimensioni medie 40x60 cm circa. Queste lamiere vanno tassellate ad una parete come dei quadri, la distanza di questi quadri dalla parete varia da 1 a 12 cm circa per dare profondità e creare un gioco delle ombre nell'opera. La distanza tra i quadri varia da 10 a 30 cm circa. Sul quadro che si trova in alto verrà posizionata una lampadina in ceramica smaltata di colore rosso fuoco (eventualmente potrebbe essere realizzata dall'autore), da questa lampadina partono due raggi: bianco e rosso, che attraversano (illuminano) tutte le lamiere. Questi raggi si dipingono con acrilico direttamente sulla ruggine, il colore non deve risultare omogeneo. Le lamiere verranno trattate con vernice trasparente protettiva.
La dimensione ideale della parete che eventualmente ospiterà l'opera dovrebbe essere minimo 200x300 cm circa, preferibilmente bianca.
Tutte le misure e i materia si possono cambiare e/o modificare.

6

77